Scosse di magnitudo 7,4 e 6,5

Terremoto a Taiwan: le testimonianze degli italiani a Taiwan

Nella capitale non ci sono stati danni particolarmente rilevanti: gli studenti sono rientrati in classe. Sulla costa orientale, la situazione è molto più grave, racconta il giornalista Lorenzo Lamperti

Il più grande terremoto che abbia colpito Taiwan negli ultimi 25 anni ha ucciso finora almeno nove persone, ferendone più di un migliaio. Ma sono decine i dispersi e gli intrappolati sotto le macerie oppure nelle miniere di carbone, come i 70 lavoratori sorpresi nelle viscere della terra dal violento sisma di magnitudo 7.4, secondo l'Usgs americano, o 7.2 nella rilevazione delle autorità di Taipei. 

Nella capitale non ci sono stati danni particolarmente rilevanti: gli studenti sono rientrati in classe. Sulla costa orientale, la situazione è molto più grave, racconta il giornalista Lorenzo Lamperti.