Gente in strada a Manila

Filippine: terremoto di 7.0 gradi, danni nella provincia di Abra. Danni e vittime

Interrotte le comunicazioni telefoniche e sospesa la circolazione dei treni. Evacuato un ospedale crollato dopo la scossa

Sono almeno 4 le vittime e 60 i  feriti del terremoto che ha colpito le Filippine settentrionali,  innescando frane, provocando il crollo di case ed edifici e  danneggiando strade e ponti. La scossa è stata avvertita anche  nell'area di Manila, costringendo a disporre l'evacuazione dei  grattacieli. 

 

Le autorità hanno anche sospeso il funzionamento del  sistema di trasporto ferroviario della capitale. L'intensità della  scossa è stata misurata a 7,3 gradi della scala Richter in un primo  momento, poi riportata a 7 secondo le valutazioni dell'Istituto  filippino di vulcanologia e sismologia (Phivolcs).        

 

Anche l'epicentro della scossa è stato rivisto: le prime notizie lo  davano nei pressi del comune di Lagangilang, quindi è stato spostato a nord della città di Tayum, nella provincia di Abra, 335 chilometri a  nord di Manila. Non è stato diramato alcun allarme tsunami.        

 

Tra i feriti 44 sono stati registrati nella sola provincia di Abra, 16 in altre aree. Alcune zone sono rimaste senza elettricità e  collegamenti telefonici. "Sentiamo scosse di assestamento ogni 15  minuti", ha detto il vice governatore provinciale di Abra, Joy Bernos, a un telegiornale. Una parte dell'ospedale provinciale è crollata,  costringendo l'evacuazione dei pazienti.        .       

 

Un uomo di 25 anni è morto e almeno  altre cinque persone sono rimaste ferite in un terremoto di magnitudo  7 della scala Richter che ha colpito il nord delle Filippine. La  vittima, secondo quanto riportato dalle autorità locali, era un  operaio edile di 25 anni, rimasto bloccato in un edificio in  costruzione crollato al momento del sisma. Il crollo è avvenuto nella  città di La Trinidad, nella provincia di Benguet, 211 chilometri a  nord di Manila. 

 

Cinque persone sono rimaste ferite da frane e cadute  di massi lungo Kennon Road, una strada che collega la città di Baguio  con quella di Rosario nella provincia di La Union, a ovest della  provincia di Benguet. Il terremoto è stato registrato alle 8.43  locali. L' epicentro era vicino alla città di Lagangilang, nella  provincia di Abra, 335 chilometri a nord di Manila.