Basilicata
16 Ottobre 2021 Aggiornato alle 07:07
Cronaca

Coronavirus, Basilicata a rischio moderato

Aumenta l'indice di rischio, ma restano stabili i contagi, ricoveri e vaccinazioni giornaliere. Undici i nuovi positivi
Credits © Tgr Basilicata L'analisi di un tampone
L'analisi di un tampone
Ancora 11 nuovi positivi al covid-19 in Basilicata, ma rispetto a ieri scende il tasso di positività sui tamponi totali. Nella giornata del 16 luglio, fa sapere la task force regionale, sono stati analizzati 573 test molecolari. Stabili i ricoveri, fermi a 14, di cui 6 nel reparto di malattie infettive dell'Ospedale San Carlo di Potenza, 8 al Madonna delle Grazie di Matera, uno in pneumologia. Vuote le terapie intensive covid, nessun decesso. Guarite 4 persone, 3 residenti nella nostra regione.

Nel laboratorio del San Carlo accreditato per il sequenziamento delle mutazioni del coronavirus, al momento non ci sono tamponi sospetti. I casi di variante delta si fermano agli 11 di ieri. A questi vanno aggiunti due casi di variante brasiliana già scoperti qualche giorno fa a Tursi.

Si attesta intorno alle 6 mila somministrazioni giornaliere la capacità vaccinale della Basilicata. Ieri 5.927 iniezioni. Intanto la regione passa da rischio basso a moderato. Cresce l'indice di rischio, anche se rimane contenuta la pressione ospedaliera. Un peggioramento del quadro della pandemia comune a tutto il Paese.


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca