Filmato del ministero della difesa russo del leader nordcoreano

Shoigu mostra a Kim sito missili ipersonici Kinzhal schierati sui caccia MiG-31K: video della visita

Il corteo del presidente del Consiglio di Stato della Repubblica popolare democratica di Corea, Kim Jong-un, è arrivato all'aeroporto di Knevichi a Vladivostok

La visita in Russia di Kim continua: questa mattina l'arrivo all'aeroporto di Knevichi, Vladivostok, accolto dal ministro della difesa Sergej Shoigu che gli ha mostrato i caccia da guerra russi tra e l'arsenale bellico aereonautico di Mosca.  Il ministro ha mostrato al leader nordcoreano tre aerei strategici russi e i missili ipersonici Kinzhal schierati sui caccia MiG-31K.  

"Il presidente del Consiglio di Stato della Repubblica popolare democratica di Corea, Kim Jong-un, è stato accolto dalla guardia d'onore del reggimento Preobrazenskij", così sui social russi. Tre giorni fa al suo arrivo, aveva incontrato il presidente russo Putin durante un lungo meeting le cui immagini sono state diffuse massivamente dalla propaganda bellica su social e media di stato.

"Campioni di moderne attrezzature aeronautiche delle forze aerospaziali russe sono stati esposti all'aeroporto di Knevichi per essere mostrati al leader della RPDC".

Nella città dell'Estremo oriente russo Kim presenzierà a una "dimostrazione" militare della flotta di Mosca del Pacifico.  Poco prima di arrivare a Vladivostok il leader nordcoreano ha fatto tappa nella regione russa di Primorye, alla stazione ferroviaria di Artyom. Qui è stato accolto dal ministro russo per le Risorse naturali Alexander Kozlov e dal governatore Oleg Kozhemyako, nonché da un gruppo di scolari figli e i nipoti degli ingegneri e dei dipendenti della centrale termica di Artemovsk.