Ministero difesa russo

Esplosione dei missili russi sul centro di controllo droni di Kiev: il video del bombardamento

Post sui social ufficiali di Mosca: "L'equipaggio dell'obice "Msta-B" del gruppo di truppe Sud, ha distrutto il centro di controllo UAV ucraino verso Donetsk"

Il video di una operazione di battaglia usando missili ed artiglieria contro le truppe ucraine. In questo caso - così il ministero della difesa russa, che ha diffuso il filmato su Telegram - "Gli esploratori che utilizzavano un veicolo aereo senza pilota hanno identificato un centro di controllo droni nemico, situato in un edificio fatiscente. Le coordinate dell'obiettivo sono state trasmesse al posto di comando dell'artiglieria per un'ulteriore distruzione".

Secondo il post, per l'operazione è stato usato "Il fuoco di un cannone d'artiglieria Msta-B da 152 mm."  

E' bastata una manciata di secondi a riportare al massimo il pericolo di uno sconfinamento della guerra in territorio Nato
 

"Le riprese di controllo in soggettiva ricevute dal drone in tempo reale hanno permesso di verificare la distruzione del bersaglio nemico"

Una chiara minaccia per la Russia, che non dimentica le ribellioni islamiste nel Caucaso settentrionale e la lunga serie di sanguinosi attentati