La morte della Regina

Edimburgo, il feretro della regina a St Giles. Carlo III in Irlanda del Nord

Da Balmoral ad Edimburgo, il lungo abbraccio ad Elisabetta. Sulla bara la corona di Scozia. Oggi la salma sarà portata in aereo a Londra per i funerali solenni, il 19 settembre, a cui parteciperà il presidente della Repubblica Mattarella
Edimburgo, il feretro della regina a St Giles. Carlo III in Irlanda del Nord
Still Reuters
Edimurgo
12:45 13 Set

Re Carlo in Nord Irlanda, cerimonia a Belfast. A Londra preparativi per i funerali

Il D-Day 5, vale a dire il sesto giorno dalla scomparsa della regina Elisabetta II, vede re Carlo III recarsi in Irlanda del Nord per la prima volta in qualità di sovrano. Come riporta l'emittente Bbc, il monarca, accompagnato dalla regina consorte Camilla, lascia Edimburgo per volare a Belfast e incontrare prima il segretario di Stato per l'Irlanda del Nord, Chris Heaton-Harris, e nel primo pomeriggio il primo ministro del partito Sinn Féin, Michelle O'Neill, dove riceverà anche un messaggio di cordoglio dal presidente dell'Assemblea dell'Irlanda del Nord.

A seguire, la coppia reale prenderà parte a una celebrazione in memoria della defunta regina presso la Cattedrale di Sant'Anna a cui si uniranno la premier Liz Truss e i leader dell'Assemblea nordirlandese, nonché i vertici della vicina Repubblica d'Irlanda: il primo ministro Micheal Martin, il presidente Michael D. Higgins e il ministro degli Affari esteri Simon Coveney. Al termine della funzione religiosa è prevista la partenza per Londra dei sovrani.

Il feretro di Elisabetta II, accompagnato dalla figlia, la principessa Anna, dopo la camera ardente ad Edimburgo si muoverà dall'aeroporto Raf Northolt, nella periferia di Londra, per raggiungere Buckingham Palace in prima serata, dove ad attenderlo ci saranno Carlo e Camilla.

Le spoglie della sovrana saranno quindi poste nella Sala dell'Arco dove a vegliare il feretro durante la notte si daranno il turno dei cappellani. Intanto dal governo britannico starebbero trapelando prime indiscrezioni sulla lista degli invitati alle esequie di lunedì 19 settembre: circa 500 persone tra leader e rappresentanti diplomatici sono attesi a Londra. La Bbc osserva che le istituzioni stanno organizzando oltre un centinaio di visite di Stato in pochi giorni, quando normalmente se ne registrano un paio all'anno.

Ancora Bbc riferisce che a non ricevere l'invito potrebbero essere i vertici di Russia, Bielorussia e Myanmar, mentre per quanto riguarda l'Iran, sarà ammesso a partecipare solo un rappresentante della sede diplomatica nel Regno Unito.

08:23 13 Set

Re Carlo III atteso in Irlanda del Nord

Re Carlo III e la regina consorte sono attesi in Irlanda del Nord. La coppia reale lascerà Edimburgo questa mattina e volerà a Belfast, dove si recherà al castello di Hillsborough per una mostra sull'affinità della defunta regina con l'Irlanda del Nord. Parteciperanno quindi a un ricevimento con il nuovo segretario per l'Irlanda del Nord Chris Heaton-Harris e leader civili, inclusi esponenti di spicco dello Sinn Fein come Michelle O'Neill ed Alex Maskey, secondo la stampa britannica.

20:56 12 Set

Carlo III, Anna, Andrea e Edoardo in silenzio intorno alla bara di Elisabetta II

Carlo III, la principessa Anna e i principi Andrea e Edoardo, sono tornati nella cattedrale St Giles dove, posizionati ai quattro lati della bara, la testa bassa in segno di raccoglimento, hanno osservato alcuni minuti di silenzio, mentre intorno continuano a sfilare i sudditi che in lacrime porgono l'ultimo saluto a Elisabetta II. Poi hanno lasciato la cattedrale, accolti all'uscita, da un applauso della folla presente.

20:11 12 Set

I sudditi sfilano davanti alla bara di Elisabetta II

La cattedrale di St. Giles a Edimburgo è adesso aperta al pubblico che sfila composto davanti al feretro di Elisabetta II. Alcuni sono scoppiati in lacrime davanti alla bara o lasciando la chiesa.

20:03 12 Set

Carlo III: "Mia madre come me ammirava la Scozia"

La regina Elisabetta ha trovato "nelle colline di questa terra e nel cuore della sua gente un rifugio e una casa", ha detto re Carlo III parlando al parlamento scozzese. Ha aggiunto di essere "determinato con l'aiuto di Dio e con il vostro" a seguire "l'esempio ispiratore" della madre. Carlo ha dichiarato formalmente che i suoi titoli scozzesi vengono trasferiti al figlio ed erede al trono William. Il breve discorso è stato seguito da una processione finale accompagnata dal suono delle cornamuse.

20:03 12 Set

Sturgeon: "La Scozia è pronta a servire il nuovo Re"

"In un mondo in continua evoluzione e spesso turbolento, Sua Maestà è stata la nostra certezza, è stata l'ancora della nostra nazione", ha detto la First Minister scozzese Nicola Sturgeon presentando le condoglianze per la morte di Elisabetta II a re Carlo III a nome dell'assemblea legislativa di Edimburgo. Sturgeon, rivolta a Carlo, ha detto che la Scozia "è pronta a servire" il nuovo re.

18:49 12 Set

Carlo III al Parlamento scozzese

Re Carlo II, accompagnato dalla regina consorte, è giunto nella sede del parlamento scozzese a Edimburgo dove riceverà le condoglianze dell'assemblea eletta.

17:56 12 Set
17:34 12 Set

Edimburgo, insulta il principe Andrea: arrestato

Un uomo di 22 anni è stato arrestato per aver rivolto insulti al principe Andrea durante il corteo funebre per la regina Elisabetta a Edimburgo. Avrebbe gridato al principe "vecchio malato". Bloccato da due persone presenti, è stato portato via da un agente di polizia.

17:16 12 Set

Carlo III lascia la cattedrale di St Giles

Al termine della funzione Re Carlo III accompagnato dalla Regina consorte ha lasciato la cattedrale di St Giles

16:48 12 Set

Veglia St Giles, la prima lettura affidata a Nicola Sturgeon

La prima lettura, un brano dell'Ecclesiaste, durante la funzione funebre per Elisabetta II in corso nella cattedrale di St. Giles a Edimburgo, è stata affidata alla prima ministra scozzese Nicola Sturgeon. Altre letture sono affidate a un arcivescovo cattolico e un vescovo protestante episcopale. Un giovane originario della Nigeria, Paese del Commonwealth, che studia a Edimburgo, reciterà la preghiera dei fedeli.

16:46 12 Set

Canti gaelici alla veglia per la Regina

La funzione religiosa in memoria di Elisabetta II ha una forte influenza scozzese con canti in gaelico e brani musicali del compositore scozzese moderno Sir James MacMillan, nominato cavaliere dalla regina nel 2015. È stato recitato il Salmo 23, il Signore è il mio pastore, lo stesso del matrimonio di Elisabetta con il principe Filippo nel 1947. 

16:26 12 Set

Il feretro della regina nella cattedrale di St Giles

Il feretro della regina Elisabetta è entrato nella cattedrale di St Giles, a Edimburgo, portato a spalla dalla guardia d'onore del Royal Regiment of Scotland. È stato accolto da uno squillo di trombe, all'ombra della bandiera nazionale di Scozia con la croce di Sant'Andrea. Sulla bara, avvolta dallo stendardo reale usato in Scozia, è stata deposta la corona di Scozia.

16:14 12 Set

Il corteo si ferma davanti alla cattedrale di St Giles

Il corteo funebre è arrivato davanti alla cattedrale dove, dopo la funzione, il popolo potrà rendere omaggio alla Regina Elisabetta per la prima volta

15:50 12 Set

Al via il corteo, Carlo segue il feretro della Regina

Il carro funebre che trasporta il feretro della Regina Elisabetta II ha lasciato il palazzo di Holyrood diretto alla cattedrale di St Giles, luogo della prima esposizione pubblica all'omaggio di popolo. Dietro la bara, al suono della cornamusa del Royal Regiment of Scotland, seguono a piedi re Carlo, primogenito ed erede della sovrana, e gli altri figli di Sua Maestà: la principessa reale Anna e i principi Andrea ed Edoardo. Tutto intorno centinaia di persone in silenzio sono assiepate su entrambi i lati del Royal Mile e delle strade circostanti. 

15:29 12 Set

Media: almeno un milione di persone a Londra per l'ultimo saluto alla sovrana

Almeno un milione di persone sfileranno dinanzi alla bara di Sua Maestà a Londra, secondo i media britannici. I capi di Stato provenienti da tutto il mondo potrebbero essere raggruppati in navette per rendere più gestibile la loro protezione

15:10 12 Set

Lunga coda davanti alla cattedrale

Centinaia di persone sono in fila davanti alla cattedrale di St. Giles a Edimburgo per porgere l'ultimo saluto alla regina Elisabetta II. Il pubblico potrà sfilare davanti alla bara dopo la funzione, dalle 17 ora locale.

14:52 12 Set

Mattarella parteciperà ai funerali della regina Elisabetta II

Sergio Mattarella sarà ai funerali della regina Elisabetta II. Il presidente della Repubblica rappresenterà il nostro paese alle esequie solenni previste lunedì 19 a Londra alla presenza dei capi di Stato che da tutto il mondo voleranno nella capitale del Regno Unito per l'ultimo saluto alla regina.

14:34 12 Set

Il corteo funebre verso la cattedrale

A Edimburgo il pubblico avrà la possibilità di rendere l'ultimo saluto alla sovrana. Re Carlo camminerà dietro il feretro della madre mentre questa sarà lentamente trasportata da Holyroodhouse alla Cattedrale di St. Giles, dove la corona di Scozia sarà deposta sulla bara.

14:35 12 Set
Re Carlo III riceve le chiavi della città di Edimburgo AP
Re Carlo III riceve le chiavi della città di Edimburgo
14:30 12 Set

Il re ha ricevuto le chiavi di Edimburgo

Carlo III ha ricevuto le chiavi della città di Edimburgo. Arrivato nel cortile del palazzo di Holyrood, il re è stato accolto dal Reggimento Reale con l'esecuzione dell'inno nazionale e salve di cannone. 

17:04 12 Set
14:16 12 Set

Carlo III e Camilla al palazzo di Holyrood

Il re Carlo e la regina consorte sono arrivati al palazzo di Holyrood fermandosi a salutare e ringraziare le tante persone giunte per porgere le condoglianze e lasciare fiori e biglietti per la Regina Elisabetta prima di entrare nella residenza dovrà avrà luogo la cerimonia della consegna delle chiavi della città.

13:40 12 Set

Elisabetta II: Londra, domenica un minuto silenzio nazionale

Domenica sara' osservato un minuto di silenzio nazionale per "piangere e riflettere sulla vita e l'eredita' della regina Elisabetta II". Lo annuncia Downing Street. Il minuto di silenzio, aggiunge la residenza del premier, si terra' alle 20:00 ora estiva britannica (le 21 italiane) di domenica 18 settembre, ovvero la sera prima del funerale della regina. Il portavoce ufficiale del primo ministro afferma che il silenzio puo' essere osservato "in privato a casa, da soli o con amici e vicini, davanti la porta di casa o in strada con i vicini, o in occasione di eventi e veglie locali organizzati dalla comunita'". 

 

13:38 12 Set

Carlo e Camilla atterrati a Edimburgo

Il jet con a bordo Re Carlo III e la regina consorte Camilla è atterrato a Edimburgo. Il sovrano e la regina consorte sono attesi per seguire il feretro di Elisabetta II nella processione fra il palazzo di Holyrood e la cattedrale di St Giles.

12:40 12 Set

Re Carlo è decollato da Londra per Edimburgo. In Scozia rito per feretro sovrana e incontro con Sturgeon

Re Carlo III è decollato a bordo di un jet con la regina consorte Camilla dall'aeroporto della Raf di Northolt, a ovest di Londra, per raggiungere Edimburgo, dove è atteso per seguire il feretro di Elisabetta II nella processione fra il palazzo di Holyrood e la cattedrale di St Giles. Qui le spoglie della sovrana, dopo un rito di suffragio, saranno esposte per la prima volta all'omaggio del pubblico per 24 ore, prima del trasferimento nella capitale britannica. Più tardi il sovrano deve incontrare la First Minister scozzese Nicola Sturgeon per poi ascoltare all'assemblea legistativa locale il messaggio di condoglianze per la morte della sovrana.

11:49 12 Set

Carlo in Parlamento: fedele al modello costituzionale. Sull'esempio di mia madre, 'modello di ogni re'

Re Carlo III ha rinnovato oggi solennemente il suo impegno di fedeltà al modello di "governo costituzionale" britannico nel palazzo di Westminster, sede del Parlamento, dopo aver seguito con un'espressione assorta i commossi messaggi di condoglianze rivoltigli dagli speaker (presidenti) delle due Camere per la morte della regina Elisabetta. Il sovrano, con la regina consorte Camilla al fianco, ha ricordato "la dedizione insuperabile" della sua "amata madre" al Paese e ai propri doveri, ripromettendosi di seguirne le orme. Poi, citando ancora una volta Shakespeare, l'ha definita “modello di vita di tutti i principi”.

11:45 12 Set

Il Parlamento presenta le condoglianze al re Carlo III

Gli speaker della Camera dei Lord e della Camera dei Comuni, rispettivamente John Mc Fall e Lindsay Hoyle, hanno presentato al nuovo re, Carlo III, le condoglianze di entrambe le camere del Parlamento britannico per la morte di Elisabetta II nella cerimonia in corso a Westminster Hall. Elisabetta II, ha detto Mc Fall, "e' stata una leader che ha servito il popolo" e "sentiamo tutti la sua perdita".

10:57 12 Set

Il principe Harry saluta Elisabetta II: grazia e dignità incrollabili. E cita la nonna: la vita è fatta di separazioni e primi incontri

Il principe Harry ha rilasciato una dichiarazione in mattinata rendendo omaggio alla "grazia e dignità incrollabili" di sua nonna, che secondo lui "è rimasta vera per tutta la vita e [è] ora la sua eredità eterna". "Nel celebrare la vita di mia nonna, Sua Maestà la Regina - e nel piangere la sua perdita voglio sottolineare che è stata per tutti, una bussola guida nei suoi così tanti anni di impegno al servizio della nazione". Harry nel messaggio ricorda le parole che la regina pronunciò dopo la morte del marito, il principe Filippo: "La vita, ovviamente, è fatta di separazioni finali e primi incontri". "Nonna, anche se questa separazione finale ci porta grande tristezza, sono per sempre grato per tutti i nostri primi incontri - dai miei primi ricordi d'infanzia con te, a incontrarti per la prima volta come mio comandante in capo, al primo momento in cui hai incontrato la mia cara moglie e hai abbracciato i tuoi amati pronipoti". "Grazie per il tuo impegno nel servizio. Grazie per i tuoi validi consigli. Grazie per il tuo sorriso contagioso", aggiunge il messaggio di Harry che conclude: "Anche noi sorridiamo sapendo che tu e il nonno siete riuniti ora, ed entrambi insieme in pace."

10:12 12 Set

Times: a Londra 8 km di coda per addio a regina

Interamente dedicata al corteo funebre della regina Elisabetta la prima pagina del Times, che titola sulla grande partecipazione dei sudditi: sono previste code di cinque miglia (circa 8 chilometri) a Westminster dove si calcola che almeno 750.000 persone accoreranno per rendere l'ultimo omaggio al feretro della sovrana. Saranno dispiegati almeno 10.000 agenti di polizia per garantire l'ordine e il governo ha diffuso linee guida rivolte a chi vorrà andare a Westminster, con l'invito a portare con sé acqua e cibo sufficienti e a prepararsi a un'attesa che potrebbe anche durare oltre 24 ore. Il giornale, che offre ben 15 pagine di cronaca, racconta anche il corteo funebre che ha attraversato la Scozia tra ali di folla, ed evidenzia "lo straordinario rispetto" mostrato dagli scozzesi per la regina scomparsa.

09:55 12 Set

Carlo in Parlamento, poi in Scozia dietro feretro della regina. Prima visita del nuovo re a Westminster per le condoglianze

Prima visita, oggi, di re Carlo III al Parlamento britannico di Westminster, il più antico del mondo, per la cerimonia delle condoglianze. Carlo - succeduto in questi giorni in veste di monarca costituzionale a sua madre Elisabetta, morta l'8 settembre nella residenza scozzese di Balmoral a 96 e dopo sette decenni di regno - è atteso dall'incontro con circa 900 parlamentari a Camere riunite. Il sovrano sarà ricevuto come sempre nella Camera dei Lord - quella elettiva dei Comuni è preclusa a re e regine per tradizione secolare, a sottolineare i limiti del potere di una monarchia non più assoluta - dove lo attenderanno comunque sia deputati (inclusi esponenti del governo Tory, dell'opposizione laburista e degli altri partiti), sia pari del Regno. I messaggi di condoglianze verranno pronunciati nell'ordine da lord John McFall, speaker della Camera alta, e poi da Lindsay Hoyle, speaker dei Comuni. Carlo - accompagnato dalla regina consorte Camilla - risponderà con un breve discorso per ribadire la sua lealtà alle regole costituzionali del Paese. Nel primo pomeriggio la scena si sposta invece di nuovo a Edimburgo, in Scozia, dove il re e la regina (ma anche la premier britannica Liz Truss) sono attesi per seguire il feretro di Elisabetta II nella prevista processione fra il palazzo di Holyrood e la cattedrale di St Giles. Qui le spoglie della sovrana, dopo un rito di suffragio, saranno esposte per la prima volta all'omaggio del pubblico per 24 ore, prima del trasferimento a Londra.

06:59 12 Set

Al principe Andrea e a Fergie gli amati cani corgi della Regina

I cani della regina, rimasti orfani dopo la morte di Elisabetta II, hanno una nuova casa: quella dove coabitano il principe Andrea e la sua ex moglie Sarah Ferguson, vicino al castello di Windsor. Lo ha annunciato un loro portavoce.   Era stato lo stesso Andrea, secondo la stampa britannica figlio prediletto della regina ma allontanato dalla vita pubblica l'anno scorso a seguito delle accuse di abusi sessuali su una minore negli Stati Uniti, a donare alla madre gli ultimi discendenti di una lunga dinastia, da sempre accanto a Elisabetta.  I cani di razza corgi, dal manto fulvo, le gambe corte e le orecchie a punta, sono stati con la regina fin da quando era bambina. Per il suo diciottesimo compleanno, i suoi genitori le regalarono la femmina Susan, capostipite di molte generazioni, tanto da apparire spesso nelle fotografie o nei dipinti ufficiali.   Andrea e Sarah, sposati nel 1986 e divorziati dieci anni dopo alimentando le pagine dei rotocalchi, sono rimasti in buoni rapporti e condividono una casa, con spazi separati, vicino al Castello di Windsor. Saranno loro ad occuparsi di Muick e Sandy, giovanissimi esemplari di corgi rimasti fino all'ultimo accanto alla sovrana. Lo stesso Andrea aveva regalato alla madre nella primavera del 2021, per rallegrarla durante il lockdown al castello di Windsor, Muick e un altro cucciolo, Fergus. Quest'ultimo era morto ad appena cinque mesi e, come consolazione, Andrew e le sue figlie Beatrice ed Eugenie le avevano regalato Sandy per il suo 95mo compleanno.

06:57 12 Set

Anche il presidente austriaco sarà ai funerali

Il presidente della Repubblica d'Austria, Alexander Van der Bellen, parteciperà il 19 settembre ai funerali della regina Elisabetta II scomparsa giovedì scorso, all'età di 96 anni.    Van der Bellen arriverà a Londra il giorno prima e parteciperà alle esequie con la moglie Doris Schmidauer. Dopo il funerale Van der Bellen volerà a New York per l'Assemblea generale delle Nazioni Unite. 

06:56 12 Set

Biden parte sabato per Londra, parteciperà ai funerali regina Elisabetta

Il presidente americano Joe Biden e la First Lady Jill partiranno sabato per Londra dove lunedì parteciperanno ai funerali della regina Elisabetta. Lo fa sapere la Casa Bianca. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden non riunirà una delegazione in occasione del suo viaggio nel Regno Unito per partecipare al funerale della regina Elisabetta II, in programma lunedì 19 settembre all'Abbazia di Westminster. Lo riporta la Cnn citando un funzionario della Casa Bianca. L'invito da parte di Buckingham Palace è stato rivolto solo al presidente e alla first lady Jill. In altri funerali di stato, come quello dell'ex presidente sudafricano Nelson Mandela, era stato consentito al presidente degli Usa in carica di portare con sé una delegazione di funzionari.

19:43 11 Set

I contadini inglesi, schierati con i loro trattori, salutano il passaggio della regina

Prima dell'arrivo del feretro della regina Elisabetta II a Edimburgo.

19:36 11 Set

Agricoltori scozzesi schierano i trattori per corteo regina

Decine di trattori schierati dagli agricoltori scozzesi su entrambi i lati della strada hanno formato una sorta di guardia d'onore mentre il corteo con la bara della regina Elisabetta e le auto che seguivano attraversava la campagna dell'Aberdeenshire diretto a Edimburgo. Nelle immagini riprese dall'alto e pubblicate dai media britannici si vedono i mezzi agricoli gialli, rossi, verdi, disposti ordinatamente per centinaia di metri e i proprietari in piedi per rendere omaggio alla sovrana defunta.

19:33 11 Set

Antigua e Barbuda annunciano referendum: vogliono la Repubblica dopo morte della regina

Antigua e Barbuda, isole che fanno capo al Commonwealth e che hanno riconosciuto come re e capo di Stato Carlo III e prima di lui la sua defunta madre Elisabetta, indiranno presto un referendum che potrebbe trasformarle in una Repubblica. La Bbc riporta una dichiarazione in questo senso del premier del Paese Gaston Browne, il quale ha precisato che si potrebbe andare al voto entro tre anni, e che in ogni caso "non si tratta di un atto di ostilità" bensì del "passo finale per completare il cerchio dell'indipendenza e diventare una nazione veramente sovrana".

17:33 11 Set

Il feretro della Regina è a Holyroodhouse

Il corteo funebre di Elisabetta II ha raggiunto il Palazzo di Holyroodhouse a Edimburgo. Un lungo applauso della folla assiepata ai lati della strada ha accompagnato il carro attraverso il cuore della città vecchia.

Vedi anche: Da Balmoral a Edimburgo, la Scozia saluta la Regina Elisabetta

17:07 11 Set

Il corteo funebre è arrivato a Edimburgo

Il carro funebre che trasporta la bara di Elisabetta II è arrivato a Edimburgo ed è diretto al palazzo di Holyroodhouse dove sarà collocato nella Sala del Trono fino al pomeriggio di lunedì 12 settembre

14:40 11 Set

Carlo III incontra i rappresentanti del Commonwealth

Carlo III incontrerà a Buckingham Palace la segretaria generale del Commonwealth, Patricia Scotland, e gli alti commissari delle nazioni che lo compongono e delle quali il re è diventato capo di Stato dopo la morte della madre Elisabetta II. Mentre la sua auto percorreva The Mall, Carlo III ha salutato dal finestrino la folla che lo acclamava.

13:38 11 Set

Carlo III proclamato Re anche in Irlanda del Nord

Carlo III, è stato proclamato Re anche in Irlanda del Nord durante una cerimonia che si è svolta nella residenza reale ufficiale, il castello di Hillsborough, nella contea di Down, sotto una pioggia battente. Un trombettiere ha suonato un saluto reale dopo l'esplosione di 21 colpi di cannoni. La banda militare ha quindi intonato un verso di God Save the King.

13:39 11 Set
Carlo III proclamato Re in Scozia davanti alla cattedrale di St Giles AP
Carlo III proclamato Re in Scozia davanti alla cattedrale di St Giles
13:12 11 Set

Carlo III proclamato Re in Scozia e nel Galles

Carlo III è stato proclamato re in Scozia. Il Lord Lyon King of Arms ha letto la proclamazione al popolo scozzese a Mercat Cross a Edimburgo, a tre giorni dalla morte della regina Elisabetta II. Un secondo annuncio è stato fatto anche al Castello di Edimburgo. Una cerimonia anche nel Galles dove era presente un piccolo gruppo di contestatori.

13:09 11 Set

Il messaggio di Xi Jinping a Carlo III

Il presidente cinese, Xi Jinping, si è congratulato con il nuovo re britannico, Carlo III, per la sua ascesa al trono.  Nel messaggio Xi si dice disponibile a "ampliare gli scambi amichevoli, una collaborazione reciprocamente benefica" e "a rafforzare il dialogo sui temi globali".

13:04 11 Set

Carlo III ufficialmente nominato re d'Australia e Nuova Zelanda

Re Carlo III è stato ufficialmente nominato monarca di Australia e Nuova Zelanda in due cerimonie tenute nei rispettivi Paesi per celebrare la sua ascesa al trono. In una celebrazione a Wellington, la prima ministra Jacinda Ardern ha salutato il nuovo re, dicendo che "ha una lunga predilezione per la Nuova Zelanda e ha costantemente dimostrato il suo profondo interesse per la nazione". Entrambe le cerimonie sono state puramente formali.

12:21 11 Set
12:18 11 Set

Sturgeon: "Momento triste e commovente"

"La regina Elisabetta II lascia la sua amata Balmoral per l'ultima volta. E' un momento triste e commovente". Cosi' la premier scozzese, Nicola Sturgeon, in un tweet. "Oggi fa il suo ultimo viaggio verso Edimburgo. La Scozia renderà omaggio a una donna straordinaria".

11:49 11 Set

L'omaggio del popolo lungo il percorso

Il carro funebre ha attraversato il villaggio di Ballater, dove la regina era solita andare alla messa la domenica. Centinaia di persone hanno assistito al passaggio in un rispettoso silenzio.

09:41 11 Set

Da Balmoral a Edimburgo

Il feretro di Elisabetta II ha lasciato la residenza scozzese di Balmoral. In giornata è atteso a Edimburgo, dove domani sarà esposto a un primo omaggio pubblico. Ali di folla si stanno radunando lungo il percorso per rendere tributo alla sovrana al passaggio del corteo.

Vedi anche: Edimburgo si prepara all'ultimo saluto

22:11 10 Set

Bagno di folla a Clarence House per Re Carlo

 Nuovo bagno di folla per re Carlo III al suo ritorno a Clarence House, dove risiede, al termine di una lunga  giornata di impegni ufficiali, a partire dalla sua proclamazione a  sovrano. Al momento del rientro, Carlo si è fermato per salutare e  ringraziare coloro che si erano radunati davanti alla sua residenza  per aspettarlo. 

19:10 10 Set
William e Harry insieme a Windsor Instagram @william_catherine82
William e Harry insieme a Windsor
18:36 10 Set

William e Harry insieme tra la folla a Windsor

Il principe William, divenuto erede al trono con la morte della regina Elisabetta II, è arrivato insieme alla moglie Kate al castello di Windsor, salutando la folla radunata fuori. Con lui ci sono anche il fratello Harry e la moglie Meghan.   E' la prima volta che i due fratelli si fanno vedere in pubblico insieme dopo l'ultima occasione a luglio quando hanno partecipato alla cerimonia di presentazione della statua di Lady D. A pesare sul loro rapporto, oltre allo strappo dei Sussex con la famiglia e al trasferimento negli Usa, il documentario e il libro annunciato da Harry, attesi come una bomba a Buckingham Palace. 

Vedi anche: William e Kate con Harry e Meghan a Windsor

18:37 10 Set
Il principe britannico Harry e Meghan, duchessa del Sussex, osservano i tributi floreali per la defunta regina Elisabetta II fuori dal castello di Windsor AP
Il principe britannico Harry e Meghan, duchessa del Sussex, osservano i tributi floreali per la defunta regina Elisabetta II fuori dal castello di Windsor
18:10 10 Set

Funerale di Elisabetta il 19, la conferma di Buckingham Palace

Il funerale della Regina Elisabetta II si svolgerà il 19 settembre a Westminster Abbey. La data è stata confermata da Buckingham Palace.

 

17:51 10 Set

William: pronto a 'sostenere' mio padre re Carlo. Primo comunicato come principe di Galles

Il principe William si è detto pronto a "sostenere" in pieno il padre, re Carlo III. E' quanto si legge nel primo comunicato come principe di Galles. 

15:44 10 Set

La famiglia reale lascia Balmoral

I membri della famiglia reale, rimasti a Balmoral, dove la regina Elisabetta II è morta, hanno lasciato la loro residenza per dirigersi verso una chiesa di Crathie Kirk su quattro Land Rover, per partecipare a una celebrazione privata in ricordo della 96enne sovrana. Alla breve cerimonia partecipano la principessa Anna, con il marito e i figli Zara Tindall e Peter Phillips, il principe Andrea e le sue figlie, le principesse Beatrice ed Eugenie, il conte e la contessa di Wessex e la loro figlia Lady Louise. Assenti il nuovo re Carlo III, il figlio William, principe di Galles ed erede al trono, e il principe Harry.

14:51 10 Set

Regno Unito: Ue si congratula con re Carlo, sia regno glorioso

"Caro re Carlo III, mi congratulo con te per la tua nomina. Mentre assumi i nuovi doveri, ti auguro un regno di successo e glorioso". Così su Twitter il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel.

14:50 10 Set

Carlo III: parlamentari giurano fedelta', anche Truss

I parlamentari britannici piu' anziani, compresa la neo premier Liz Truss, hanno giurato fedelata' al nuovo re Carlo III durante una sessione speciale. A giurare per primo è stato lo speaker della Camera dei Comuni, Sir Lindsay Hoyle, seguito da Sir Peter Bottomley, il deputato con più anni di servizio di tutti. Arrivato il suo turno, Truss ha giurato affermando: "Giuro su Dio onnipotente che sarò fedele e porterò vera fedeltà a Sua Maestà re Carlo, ai suoi eredi e successori, secondo la legge. Chiedo dunque a Dio di aiutarmi".

13:32 10 Set

Il tweet dell'arcivescovo di Canterbury

"Dio salvi il re. Possa regnare con tutta la grazia e la saggezza della sua amata madre". Così su Twitter l'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, a seguito della proclamazione ufficiale di re Carlo III, alla quale ha partecipato

13:25 10 Set

Domani le altre proclamazioni di Carlo III

Domani alle 12 ora britannica (le 13 italiane) saranno lette altre proclamazioni di Carlo III in Scozia, Irlanda del Nord e Galles.

13:00 10 Set

La proclamazione alla Royal Exchange

A mezzogiorno, ora del Regno Unito (le 13 in Italia), è stata letta una seconda proclamazione dai gradini della Royal Exchange. La cerimonia, simile a quella precedente, è stata seguita dal saluto reale dei trombettieri e dall'esecuzione dell'inno nazionale. Infine, il Lord Mayor ha invocato "tre applausi per Sua Maestà il Re". 

12:46 10 Set

Carlo III, Putin si congratula

Il presidente russo Vladimir Putin ha inviato un telegramma di congratulazioni a Carlo III, che oggi è stato proclamato formalmente nuovo re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth. Lo ha annunciato il Cremlino, citato dalla Ria Novosti

12:46 10 Set

La proclamazione pubblica del nuovo re

Subito dopo la lettura pubblica della proclamazione dal balcone di St. James, da parte di David White, Garter King of Arms, la dichiarazione pubblica del nuovo re è in programma in numerosi altri luoghi del regno: alla Royal Exchange nella City of London, alla presenza del sindaco di Londra, nonché a Edimburgo, Cardiff, Belfast e in diversi altri luoghi del Commonwealth. Le bandiere, a mezz'asta a seguito della morte della regina, sono state innalzate durante la proclamazione pubblica di re Carlo III, e torneranno a mezz'asta successivamente in segno di rispetto per Elisabetta II. Un resoconto dell'intera procedura dell'Accession Council viene pubblicato nella Gazzetta di Londra.

12:16 10 Set

Carlo III proclamato re dal balcone di St. James

Un ufficiale dell'Ordine della Giarrettiera, antichissimo ordine britannico risalente al 1415, ha  proclamato pubblicamente dal balcone di St James Palace l'ascesa al  trono di Carlo III. Preceduta da squilli di trombe a cui hanno fatto  seguito spari di cannone a salve, la cerimonia si è conclusa con la  banda che ha eseguito l'inno 'God save the King'.

Vedi anche: Carlo III è il nuovo sovrano. Le foto

11:54 10 Set

Carlo III firma: è il nuovo sovrano

Re Carlo ha accettato di fronte all'Accession Council l'atto di proclamazione che certifica la sua successione alla regina Elisabetta, firmando i documenti relativi, controfirmati a seguire da varie figure istituzionali inclusa la regina consorte Camilla.

12:06 10 Set

Carlo III: "Mia madre un esempio di servizio"

"Per tutti noi mia madre era un esempio di servizio senza egoismi. Il regno di mia madre è stato senza precedenti e dobbiamo dimostrare gratitudine. Sono consapevole della grande eredità, doveri e responsabilità che mi lascia e nell'assumermi queste responsabilità combatterò per seguire l'esempio che è stato di mia madre rispettando i principi costituzionali. Nell'adempiere a questi compiti sarò seguito dal Consiglio del Parlmanento. Confermo la mia volontà di continuare la tradizione di pagate le tasse come monarchia e assolvere i compiti che mi sono stati affidati".

11:28 10 Set

Il giuramento di Carlo III nella sala del trono

Dopo la proclamazione Re Carlo III, nella sala del trono, ha pronunciato un discorso nel quale ha annunciato, come vuole la tradizione, la morte della madre, la Regina Elisabetta e ha promesso il suo impegno "per tutta la vita". “Combatterò per seguire l'esempio di mia madre”, ha detto.

Vedi anche: Carlo III proclamato Re

11:17 10 Set

Il Consiglio firma la proclamazione

La conservatrice Penny Mordaunt, in qualità di Lord President del Privy Council, ha invitato i presenti a St James's Palace a sottoscrivere la proclamazione. Il primo a firmare è stato il figlio e nuovo erede al trono, il principe di Galles William. Il nuovo re Carlo III non partecipa alla prima parte della cerimonia della sua proclamazione

11:11 10 Set

Camilla e William presenti alla cerimonia

Allo storico evento, trasmesso per la prima volta in diretta tv, hanno partecipato il principe di Galles William, erede al trono, la regina consorte Camilla e 250 personalità tra membri del Privy Council - da Penny Mourdant - ex primi ministri e membri del governo in carica.

11:35 10 Set

Il momento della proclamazione

Il principe Carlo Filippo Arturo Giorgio è stato proclamato Re Carlo III "per grazia di Dio", sovrano del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, capo del Commonwealth e difensore della fede.

11:04 10 Set

“Carlo è diventato il legittimo Re Carlo III. God Save The King"

Alle 11 ora italiana Carlo III è stato proclamato Re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealt ha St James's Palace a Londra dal Consiglio di Accessione, istituzione chiamata a certificare nel Regno Unito la successione fra un monarca e un altro, e che si riunisce solo in questa occasione. La cerimonia, a due giorni dalla morte della 96enne regina Elisabetta, è stata trasmessa per la prima volta in diretta tv.

10:35 10 Set

La prima ministra Liz Truss è arrivata a St James's Palace

La prima ministra Liz Truss è arrivata a St James's Palace per la proclamazione formale di Carlo III come nuovo re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth. Truss incontrerà la sua collega conservatrice Penny Mordaunt che, in qualità di Lord President del Privy Council, ha il ruolo di annunciare la morte della regina Elisabetta II durante la cerimonia di proclamazione di re Carlo III.

08:16 10 Set

Alle 11 la proclamazione di Carlo III al St James Palace

Alle 10 di Londra, le 11 in Italia, Carlo sarà ufficialmente proclamato Re, meno di 48 ore dopo la morte di sua madre la regina Elisabetta II. La proclamazione avverrà nel palazzo di Saint James, il più antico dei palazzi reali nella capitale. Per 3 secoli, fino al regno di Vittoria, fu la residenza dei reali di Inghilterra. Le bandiere, a mezz'asta in segno di lutto, sventoleranno a tutta asta per l'occasione, ma saranno riabbassate per continuare i 10 giorni di lutto nazionale. Per la prima volta l'annuncio ufficiale dal balcone del palazzo, previsto circa un'ora dopo, sarà trasmesso in televisione.

09:26 10 Set

L' imperatore Giappone parteciperà al funerale

L'Imperatore giapponese Naruhito con ogni probabilità si recherà ai funerali di stato della Regina di Inghilterra, Elisabetta II. Lo anticipano i media nipponici, che citano fonti del governo e della Agenzia imperiale, spiegando che invece è ancora in dubbio la partecipazione della consorteMasako, e dipenderà dalle sue condizioni di salute. Dal giorno successivo alla scomparsa di Elisabetta, riferiscono le fonti, la coppia reale ha osservato tre giorni di lutto assieme all'Imperatore emerito Akihito e la moglie Michiko. In base al protocollo reale l'imperatore non partecipa di norma ai funerali, ma il padre di Naruhito ha rotto la tradizione prendendo parte alla cerimonia funebre di Re Baldovino del Belgio, nel 1993. In un messaggio diffuso dall'Agenzia della Casa Imperiale, lo scorso venerdì, Naruhito ha pubblicamente elogiato Elisabetta II per la sua vita al servizio dei propri sudditi, e ha espresso "il proprio sincero dolore e la profonda tristezza", ricordando anche gli incontri con la regina durante i suoi studi a Oxford negli anni '80. Naruhito e la consorte avevano programmato di visitare la Gran Bretagna nel 2020 per il loro primo viaggio all'estero dopo l'ascesa al Trono del Crisantemo, nel maggio 2019, ma sono stati costretti a posticipare a causa della pandemia da Covid. Il padre dell'attuale monarca, Akihito, aveva partecipato alla cerimonia di incoronazione di Elisabetta, in Inghilterra, nel1953.

23:28 09 Set

Kate è la prima Principessa del Galles dalla morte di Diana

Erano 25 anni che non era stato usato il nome di Principessa del Galles: il titolo, ereditato automaticamente da Kate Middleton come moglie dell'erede al trono William e attribuito ufficialmente anche dall'account Twitter dei principi, @KensingtonRoyal, infatti non è stato usato dalla morte della principessa Diana, il 31 agosto 1997. La seconda moglie di Carlo III, ora regina consorte, Camilla divenne Principessa del Galles nel 2005 (quando sposò l'attuale re) ma non usò il titolo perché era popolarmente legato a Diana.

21:57 09 Set

Ambasciatore Gran Bretagna a Roma: "Grazie presidente Mattarella per suo affetto e amicizia"

"Grazie, presidente Mattarella, per questo toccante gesto di rispetto e affetto per la nostra defunta Regina e per il Regno Unito". Lo ha scritto in un tweet l'ambasciatore britannico a Roma, Ed Llewellyn, dopo la visita nella residenza di villa Wolkonsky del capo dello Stato per firmare il libro delle condoglianze per la morte di Elisabetta. "Grazie per l'affetto e l'amicizia dimostrata", ha scritto ancora l'ambasciatore, il presidente "ha parlato dei suoi bei ricordi degli incontri con la regina e del dolore del popolo italiano per la sua morte".

21:40 09 Set

Casellati: "Elisabetta una protagonista della storia contemporanea"

Elisabetta II è stata "una delle più significative protagoniste della storia contemporanea". Lo ha scritto la presidente del Senato Elisabetta Casellati in un messaggio all'ambasciatore della Gran Bretagna in Italia. "Con profonda commozione desidero rivolgere per suo tramite alla Famiglia reale, alle Istituzioni e al Popolo britannico l'espressione del più sentito cordoglio per la scomparsa di Sua Maestà la Regina Elisabetta II del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri Reami e Territori". "La Regina Elisabetta - ha aggiunto - è stata una delle più significative protagoniste della storia contemporanea, una figura che ha segnato profondamente il cammino britannico e del mondo intero tra i drammi e le ricostruzioni di quello che è stato definito il "secolo breve", tra gli equilibri e le fratture geopolitiche del nuovo millennio".

21:18 09 Set

Carlo a Liz Truss: "Sua morte il momento che temevo"

"Il momento che temevo, come so che molte persone temevano". Così il re Carlo ha parlato della morte della madre in uno scambio di battute con la premier britannica Liz Truss, che ha ricevuto a Buckingham Palace, secondo quanto 'catturato' dalle telecamere. L'incontro è stato breve, circa mezz'ora, e si è sentito Carlo dire alla Truss, incaricata dalla regina Elisabetta appena tre giorni fa, "non dobbiamo rubarle molto tempo".

20:58 09 Set

Mattarella in residenza ambasciatore Gb: Italia grata per amicizia

"La regina Elisabetta II ha ispirato con saggezza e l'esempio intere generazioni di cittadini del mondo. La Repubblica italiana le è grata per l'amicizia dimostrata negli anni del suo regno. Gli italiani piangono l'amata sovrana di un Paese amico e alleato". E quanto ha scritto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel Libro delle Condoglianze per la scomparsa della Regina Elisabetta, posto all'ingresso della residenza dell'ambasciatore britannico Ed Lleewellyn, che ha accolto il Capo dello Stato.

19:25 09 Set

Il primo discorso di Re Carlo III

Nel suo primo discorso alla Nazione, durato meno di 15 minuti, re Carlo III ha dedicato un affettuoso e commosso ricordo della madre e promesso al Paese la stessa devozione "incrollabile" della regina Elisabetta al servizio del  popolo: "Anch'io ora mi impegno solennemente, per tutto il tempo che Dio mi concederà, a sostenere i principi costituzionali che sono al centro della nostra nazione". E ancora: "Ovunque viviate nel Regno Unito o nei territori di tutto il mondo e  qualunque sia il vostro background e le vostre convinzioni, cercherò di servirvi con lealtà, rispetto e amore, come ho fatto per tutta la mia vita", ha promesso il nuovo re che ha rivolto un pensiero affettuoso alla moglie Camilla, regina consorte. Re Carlo III ha concesso al figlio maggiore William, ora erede al trono, il titolo di "principe di Galles" e alla moglie Kate di “principessa del Galles” e espresso “amore” per Harry e Meghan.

19:25 09 Set

Re Carlo III: "Amore per Harry e Meghan"

"Esprimo il mio amore per il principe Harry e per Meghan, mentre continuano a costruire la loro vita oltreoceano": ha detto il Re Carlo III, padre di Harry, nel suo primo discorso da sovrano.

19:22 09 Set

Re Carlo III: "William principe di Galles"

Re Carlo ha annunciato alla nazione la nomina di William, suo primogenito e nuovo erede al trono, come Principe di Galles e di Kate come Principessa di Galles. "Oggi sono orgoglioso" di assegnargli il titolo "che ho avuto il privilegio di portare durante la maggior parte della mia vita", ha affermato, dicendosi certo che William e la moglie Kate, "continueranno a essere di ispirazione".

19:22 09 Set

Re Carlo III: "Camilla regina consorte"

Nel suo primo discorso, il nuovo Re ha parlato della moglie Camilla: "Io conto sull'amore di Camilla, diventata la mia regina Consorte. So che vivrà questo ruolo con devozione".

19:08 09 Set

Carlo III: "Prometto di servirvi"

"Rinnovo la promessa di mia madre di servirvi per tutta la mia vita", ha detto il Re. "I nostri valori devono restare saldi e costanti. Il ruolo della monarchia deve restare anch'esso saldo e costante". E ancora: "Prometto di garantire la Costituzione e i suoi valori finché Dio vorrà mantenermi in vita".

19:05 09 Set

Carlo III: "La mia amata madre è stata fonte di ispirazione"

"Durante tutta la sua vita, la mia amata madre è stata fonte di ispirazione. Abbiamo nei suoi confronti un grande debito, per l'esempio che è stata per tutti noi. Tutti noi siamo addolorati per la scomparsa della regina". 

19:02 09 Set

Il primo discorso di Re Carlo III

"Mi rivolgo a voi oggi con un sentimento di profonda tristezza e dolore". Con queste parole è iniziato il primo discorso di Re Carlo III alla nazione britannica dopo la morte della madre, la regina Elisabetta II.

18:50 09 Set

L'inno nazionale cambia in God Save The King

Durante la cerimonia in memoria di Elisabetta II alla Saint Paul's Cathedral, verrà eseguita la prima versione ufficiale dell'inno nazionale britannico con il testo modificato in seguito all'ascesa al trono di Carlo III. "God Save the Queen", ovvero "Dio salvi la Regina", diventa "God Save the King", "Dio salvi il Re". Cambia anche il genere del pronome nel verso "Send her victorious, happy and glorious", che diventa "Send him victorious".

18:50 09 Set

Erdogan: "Vorrei partecipare ai funerali della Regina"

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha espresso l'intenzione di partecipare ai funerali della Regina, a condizione che "la mia agenda lo consenta", ha chiarito. Ci saranno poi esponenti delle famiglie reali di Spagna, Belgio, Norvegia, Danimarca, Svezia e  Olanda. A rappresentare l'Italia potrebbe essere il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Non ci sarà il presidente russo Putin, ha fatto sapere il Cremlino.

17:40 09 Set

Re Carlo III riceve per la prima volta la premier Truss

Re Carlo III riceve la prima ministra britannica Liz Truss per la loro prima udienza a Buckingham Palace. Liz Truss, in carica da appena tre giorni, è il quindicesimo e ultimo capo di governo designato dalla regina Elisabetta. 

16:58 09 Set

Arcivescovo di Canterbury: "Elisabetta II non temeva la morte"

Elisabetta "non aveva paura di morire".  Lo ha detto l'arcivescovo di Canterbury Justin Welby, che aveva visto la regina per l'ultima volta a giugno: "Sono venuto via pensando che c'è qualcuno che non ha paura della morte, ha speranza nel futuro, conosce la roccia su cui si trova e questo le dà forza". Parlando con  la Bbc, Welby ha aggiunto: "Sentivi di avere la storia davanti a te, ma era la storia con quei penetranti occhi blu che scintillavano, quel sorriso straordinario e il gusto di un commento secco rapido". Secondo l'arcivescovo di Canterbury, l'atteggiamento della regina -  che è capo della Chiesa anglicana - era: "Non si tratta di me, ma di ciò che sono stata chiamata... da Dio a fare".

16:39 09 Set
Lo stendardo reale sventola sopra Buckingham Palace dopo l'ingresso nella residenza ufficiale di Londra di Carlo per la prima volta in veste di re Getty
Lo stendardo reale sventola sopra Buckingham Palace dopo l'ingresso nella residenza ufficiale di Londra di Carlo per la prima volta in veste di re
16:33 09 Set

Nbc, Biden andrà al funerale della Regina a Londra

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sarà presente ai funerali della regina Elisabetta a Londra. Lo ha confermato la Casa Bianca alla Nbc. L'ultimo saluto alla sovrana scomparsa ieri all'età di 96 anni si terrà dopo 10 giorni di lutto. Ai funerali sono attesi leader da tutto il mondo.

15:51 09 Set

La folla acclama Re Carlo

Carlo III è arrivato a Buckingham Palace, per la prima volta, da Re. Accolto da una folla di persone, si è fermato a stringere le mani e a salutare i sudditi.

14:54 09 Set

Il principe William in viaggio verso Londra

Il principe William ha lasciato il castello di Balmoral ed è in viaggio verso Londra. Il duca di Cornovaglia e di Cambridge, erede al trono, fa parte del Consiglio Reale e parteciperà domani alla cerimonia con cui il padre Carlo sarà proclamato ufficialmente nuovo re.

13:25 09 Set

Liz Truss: "Elisabetta, roccia sui è stata costruita la Gran Bretagna moderna"

La premier britannica Liz Truss ha reso omaggio alla regina Elisabetta alla Camera dei Comuni, dicendo che "era la roccia su cui è stata costruita la Gran Bretagna moderna" e "una dei più grandi leader che il mondo abbia mai conosciuto". 

14:54 09 Set

Carlo III è arrivato a Londra

Carlo III è arrivato a Londra con la regina consorte Camilla. Incontrerà la premier Liz Truss prima di indirizzarsi alla Nazione alle 18 locali (le 19 in Italia)

14:05 09 Set

Boris Johnson commuove i Comuni

Avremmo voluto "che fosse eterna", ha detto l'ex premier Johnson della monarca, aggiungendo che solo nel momento della morte il Paese riesce a misurare "l'enormità di ciò che ella ha fatto per noi". L'ex primo ministro ha ricordato con emozione l'ultimo incontro di appena tre giorni fa a Balmoral, per il passaggio di consegne fra lui e Liz Truss, sottolineando di averla trovata lucida, attenta ai destini della politica e del Paese e "saggia" come sempre. Ne ha quindi esaltato la figura di guida regale ma "umile", che ha saputo non solo "regnare" sul Paese, bensì anche "servire e amare" la sua gente: dagli anni giovanili del servizio militare durante la Seconda Guerra Mondiale fino a tarda età.

14:10 09 Set

Domani la proclamazione ufficiale di Carlo III

Buckingham Palace ha annunciato che Carlo sarà proclamato Re durante il Consiglio della Salita al trono che si terrà domani mattina, alle 10 ora locale al St James's Palace di Londra. "L'Accession Council sarà seguito dalla Proclamazione Principale, che sarà letta alle 11 dal balcone che si affaccia su Friary Court a St James's Palace", ha riferito il palazzo. Il Proclama sarà letto dal Garter King of Arms, accompagnato dall'Earl Marshal, da altri Ufficiali d'Armi e dai Sergeant at Arms. Un secondo Proclama sarà letto nella City di Londra, al Royal Exchange, a mezzogiorno.

14:16 09 Set

Salve di cannone per Elisabetta II

96 salve di cannone - una per ciascuno degli anni vissuti da Sua Maestà - sparate da Hyde Park come da altri luoghi del Paese da reparti militari d'onore scandiscono il primo giorno di lutto nel Regno Unito.

13:24 09 Set

Il primo discorso di Re Carlo

Il re Carlo III pronuncerà il suo primo discorso alla nazione questa sera alle 19 ora italiana. Il nuovo re e la regina consorte Camilla hanno lasciato il castello di Balmoral per dirigersi a Londra. Nel pomeriggio, il sovrano avrà un colloquio con la prima ministra britannica Liz Truss.

13:16 09 Set

Campane a morto a Londra

Campane a morto a Londra - dalla cattedrale di St Paul fino a Westminster - in memoria della regina Elisabetta. È questo il segnale che mette in moto anche formalmente oggi la macchina del lutto ufficiale, segnata, a seguire, dalle 96 salve di cannone - una per ciascuno degli anni vissuti da Sua Maestà - parate da Hyde Park come da altri luoghi del Paese da reparti militari d'onore. In precedenza Downing Street aveva diffuso una nota per comunicare, a margine di una riunione del nuovo governo Tory di Liz Truss, la "piena unità" dell'esecutivo nel sostegno al nuovo re Carlo III.

12:44 09 Set

La Premier League si ferma

12:32 09 Set

Re Carlo ha lasciato Balmoral per andare a Londra

Re Carlo III ha lasciato la residenza reale di Balmoral in Scozia, dove ieri è morta la regina Elisabetta, per andare a Londra. E' previsto che Carlo nella capitale britannica riceva la premier Liz Truss -designata appena tre giorni fa da Elisabetta come ultimo atto di un regno improntato al senso del dovere - e che diffonda un messaggio televisivo al Paese in serata. 

12:01 09 Set

L'amore di Elisabetta per i cani e i cavalli

11:42 09 Set

Guardian: funerali dovrebbero essere il 19 settembre

 I funerali di stato della regina Elisabetta II, deceduta ieri, dovrebbero avere luogo lunedì 19 settembre. Lo riferisce il Guardian, pur specificando che la data non è stata ancora ufficialmente confermata.

11:38 09 Set

96 colpi cannone da Hyde Park e Torre Londra

La Royal Family ha confermato l'omaggio alla regina Elisabetta tramite 96 colpi di cannone, come i 96 anni della sovrana scomparsa ieri, che saranno sparati a Londra alle 13 ora locale. "I Royal Salutes saranno sparati a Londra oggi alle 13:00  ad Hyde Park dalla King's Troop Royal Horse Artillery e alla Torre di Londra dalla Honorable Artillery Company. Verrà sparato un colpo per ogni anno di vita della regina", si legge in una nota della Royal Family.

11:28 09 Set

I londinesi intonano l'inno davanti a Buckingham Palace

11:26 09 Set

Dalla Royal Family le indicazioni per gli omaggi floreali

La Royal Family, in un comunicato, ha fornito le indicazioni da seguire per chiunque voglia rendere un omaggio floreale per onorare la morte della regina Elisabetta. "Dopo la morte di Sua Maestà la Regina, ai membri del pubblico che desiderano lasciare omaggi floreali alle residenze reali vengono fornite le seguenti indicazioni - recita la nota della Royal Family -. A Buckingham Palace i membri del pubblico saranno invitati a deporre omaggi floreali in siti dedicati a The Green Park o Hyde Park. I fiori lasciati fuori dai cancelli di Buckingham Palace saranno trasferiti al The Green Park Floral Tribute Garden da The Royal Parks. Ulteriori indicazioni saranno pubblicate da The Royal Parks". Al Castello di Windsor omaggi floreali possono essere lasciati al Cambridge Gate sulla Long Walk. Questi fiori saranno portati all'interno del castello ogni sera e collocati nel giardino sul lato sud della Cappella di San Giorgio e di Cambridge Drive.

11:25 09 Set

La dedica di Elton John

11:17 09 Set

Le residenze reali chiuse fino a dopo il funerale

 "Le residenze reali chiuderanno fino a dopo il funerale della regina". Lo rende noto la Royal Family in un comunicato. Tra le residenze reali chiuse ci sono la Queen's Gallery e le Royal Mews a Buckingham Palace e la Queen's Gallery di Edimburgo.Anche il castello di Balmoral e la Sandringham House, le proprietà private della regina, chiuderanno per questo periodo, così come il castello di Hillsborough, residenza ufficiale reale nell'Irlanda del Nord.

10:57 09 Set

La nuvola che ricorda il volto della regina

10:50 09 Set

Cuba, presidente decreta lutto ufficiale

 In occasione della morte della Regina Elisabetta II, il presidente della Repubblica di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha decretato il lutto ufficiale dalle ore (locali) 6:00 del 9 settembre alle ore 12:00 del 10 settembre. Lo riporta Cubadebate. Durante il lutto ufficiale, la bandiera di Cuba sarà issata a mezz'asta negli edifici pubblici e nelle istituzioni militari.

10:39 09 Set

Famiglia reale in lutto fino a 7 giorni dopo il funerale

Un periodo di lutto per la famiglia reale britannica sarà osservato da ora fino a sette giorni dopo il funerale della regina Elisabetta II, deceduta ieri: lo afferma Buckingham Palace, precisando che la decisione è stata presa per volere del nuovo monarca, Carlo III. La data del funerale della regina non è stata ancora confermata.

10:31 09 Set

L'omaggio a Balmoral

10:31 09 Set

Hong Kong piange la Regina

10:21 09 Set

Il principe Harry lascia il castello di Balmoral

Il principe Harry ha lasciato il castello di Balmoral. Lo riferisce la Bbc, aggiungendo che il Duca di Sussex è partito intorno alle 8.20 (ora locale) questa mattina preceduto da un convoglio di due auto. Meghan, la duchessa del Sussex, non lo aveva accompagnato in Scozia per rendere l'ultimo saluto alla regina Elisabetta.

09:42 09 Set

Nuova Zelanda: la danza maori dei soldati

09:34 09 Set

Segreti e retroscena sull'abito disegnato per l'incoronazione della Regina

09:34 09 Set

Premier Australia: una presenza costante e rassicurante

 "I pensieri degli australiani sono  rivolti oggi a popolo del Regno Unito" per "una perdita che sentiamo tutti, perché pochi hanno conosciuto un mondo senza la regina  Elisabetta II", "una costante rara e rassicurante in mezzo a rapidi cambiamenti. Nel rumore e nel tumulto degli anni, ha incarnato ed  esibito una decenza senza tempo e una calma duratura". A dichiararlo,  nel suo messaggio di condoglianze per la scomparsa della regina  Elisabetta II, è stato il premier australiano Anthony Albanese. 

 

09:23 09 Set

I viaggi in Italia della Regina

08:36 09 Set

Twitter: boom di follower per l'account della Royal Family

 All'annuncio della morte di Elisabetta II l'account Twitter della Famiglia reale (@RoyalFamily) aveva 4,8 milioni di follower, stamattina ha superato i 5,3 milioni, a conferma dell'affetto per la sovrana morta ieri a 96 anni e dell'interesse che la Famiglia reale suscita tra i sudditi e nel mondo intero.

 

08:35 09 Set

Per quattro giorni la salma sarà esposta a Westminster

Per quattro giorni la bara della regina Elisabetta II, morta ieri a 96 anni, sarà esposta al pubblico prima dei funerali che avverranno tra una decina di giorni (la data ufficiale non e' stata ancora annunciata, ma dovrebbero essere domenica 18 o lunedì 19 settembre).    La bara della regina sarà esposta per consentire al pubblico di porgere l'ultimo saluto. Poiché è morta in Scozia, ci sarà un primo omaggio proprio a Edimburgo, dove la salma sarà probabilmente esposta nella cattedrale di St Giles per consentire ai sudditi di onorare la monarca. 

 

08:20 09 Set

Brividi al London Stadium quando risuona l'inno

07:34 09 Set

Alla mostra del cinema di Venezia l'inno britannico

 Omaggio alla Regina Elisabetta alla 79esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. L'inno nazionale britannico, il celebre 'God Save the Queen', è stato suonato in onore della monarca, scomparsa ieri all'età di 96 anni, nel 9° giorno della kermesse.

07:31 09 Set

Presidente Sud Corea: credeva fermamente nella libertà

Il presidente della Corea del Sud, Yoon Suk-yeol, ha espresso le proprie condoglianze per la morte della regina Elisabetta II. "Il suo cuore gentile e la sua buona azione rimarranno nei nostri ricordi", ha detto facendo "le più sentite condoglianze al popolo del Regno Unito per la morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II". "Credeva fermamente nella causa della libertà umana e ha lasciato grandi eredità di dignità", ha aggiunto.

 

07:09 09 Set

Polemiche per l'abito scuro del giornalista della Bbc

07:07 09 Set

Sito web della famiglia reale aggiornato con Carlo re

Il sito web ufficiale della famiglia reale è stato aggiornato dopo la morte della regina Elisabetta II, con Carlo ora indicato come Sua Maestà il Re. Carlo succede automaticamente a sua madre come monarca della nazione alla sua morte, ma non sarà formalmente proclamato re finché il Consiglio di Accessione non si riunirà al St James's Palace di Londra. Tuttavia royal.uk riporta già Carlo come re e sua moglie Camilla regina consorte. Anche la home page del sito web è stata aggiornata con un elenco di articoli dedicati alla vita e al regno della regina.

07:07 09 Set

L'Empire State Building si illumina di viola in segno di lutto

06:41 09 Set

Le condoglianze del presidente cinese

Il presidente cinese XiJinping ha offerto oggi le sue "sincere condoglianze alla famiglia reale, al governo e al popolo" britannici per la morte della regina Elisabetta II.   "A nome del governo e del popolo cinese, nonché a suo nome, Xi ha espresso profonde condoglianze", ha affermato l'emittente statale  Cctv. "La sua morte è un'enorme perdita per il popolo britannico", ha detto il capo di Stato cinese. 

06:40 09 Set

Quando la regina riprese Silvio Berlusconi

06:09 09 Set

Il cordoglio del premier giapponese, è una grande perdita

Il primo ministro giapponese, Fumio Kishida, ha espresso le sue condoglianze per la morte della regina Elisabetta II tramite il suo account Twitter ufficiale, sia in giapponese che in inglese. "Per la scomparsa di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia reale, al governo e al popolo del Regno Unito - ha scritto - La perdita di Sua Maestà la Regina Elisabetta II è una grande perdita non solo per il popolo britannico ma anche per la comunità internazionale. I pensieri del Giappone sono con il Regno Unito mentre il popolo britannico supera questa profonda tristezza".

06:08 09 Set

Le prime pagine dei giornali britannici

05:49 09 Set

La proclamazione formale di Carlo re sarà domani

Carlo III sarà formalmente proclamatore del Regno Unito domani, secondo quanto riportato oggi dal Times. Indicazioni precedenti prevedevano che la proclamazione avvenisse oggi.   Al suo ritorno dal castello di Balmoral, Carlo III dovrebbe incontrare oggi il primo ministro britannico Liz Truss. Intorno alle 18 ora locale la televisione britannica trasmetterà il discorso preregistrato del re.

00:29 09 Set

Leader Sinn Fein: grata a contributo pace con Irlanda

Michelle O'Neill, prima donna a governare l'Irlanda del Nord e componente dell'assemblea legislativa del Regno Unito, 'distaccata' a Belfast, proveniente dalle file del partito nazionalista Sinn Féin, ha espresso le sue "sincere condoglianze" alla Famiglia della Regina Elisabetta, la quale ha "compiuto significativi sforzi per portare la pace e la riconciliazione tra le nostre due Isole".

 

 

00:25 09 Set

Sarah Ferguson: ho il cuore spezzato, mi mancherà

Sarah Ferguson, duchessa di York, ha affermato di avere il “cuore spezzato” per la morte della regina Elisabetta II e via twitter ha elogiato la sovrana per “aver consacrato tutta la sua vita disinteressatamente al popolo del Regno Unito e del Commonwealth. Mi mancherà più diquanto le parole possano esprimere".
 

 

00:19 09 Set

Vienna: difficile immaginare mondo senza regina

"E' difficile immaginare un mondo senza la Regina. La regina Elisabetta II non è stata solo una testimone contemporanea per quasi un secolo, è stata una figura di spicco nella storia mondiale". Lo ha detto il presidente della Repubblica d'Austria, Alexander Van der Bellen in un videomessaggio in lingua tedesca e inglese dalla Hofburg di Vienna commentando la morte a 96 anni della regina Elisabetta II. Van der Bellen ha poi aggiunto, "la Regina era un'icona di integrità, stabilità e affidabilità, anche in tempi turbolenti, non ha mai perso la sua autorità, la sua sicurezza, la sua disciplina, il suo senso del dovere, la sua fermezza e il suo fine umorismo britannico, era una buona forza nel mondo. Addio, regina Elisabetta". A Vienna le bandiere davanti alla Hofburg e alla Cancelleria federale sono state issate a mezz'asta.

23:46 08 Set

condoglianze di Putin a Carlo, "perdita irreparabile"

Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso le sue condoglianze alla famiglia reale britannica e all'intera nazione dopo la morte della regina Elisabetta. Nel messaggio inviato al figlio Carlo, Putin ha affermato che "alcuni degli eventi più importanti della storia moderna sono stati strettamente legati al nome della regina", aggiungendo che Sua Maestà "ha goduto giustamente dell'amore e del rispetto" dei suoi cittadini, "oltre che dell'autorità sulla scena mondiale". "Vi auguro coraggio e perseveranza di fronte a questa grave e irreparabile perdita", ha dichiarato.

23:31 08 Set

Metsola, bandiere a mezz'asta al Parlamento Ue

"Il Parlamento europeo si unisce al mondo in lutto per la scomparsa di Sua Maestà la Regina Elisabetta II". Lo scrive in un tweet  Roberta Metsola, presidente del Parlamento europeo. "Sarà ricordata come una delle grandi leader della storia. Le nostre bandiere sventoleranno a mezz'asta in onore della sua vita e della sua eredità", ha annunciato Metsola.

23:07 08 Set

Trump, non c'era nessuno come lei

"Che grandiosa e bellissima signora era. Non c'era nessuno come lei!". Donald Trump attraverso il suo social media Truth ricorda così la regina Elisabetta II. L'ex presidente si dice "rattristato", insieme alla ex first lady Melania, dalla scomparsa della sovrana e invia le sue condoglianze alla Famiglia Reale e al popolo britannico. "Re Carlo III, che ho avuto modo di conoscere bene, sarà un grande e meraviglioso re", afferma Trump.

22:02 08 Set

Macron: Amica della Francia e Regina di cuori" e una nota dall'Eliseo

"Sua Maestà la Regina Elisabetta II ha  incarnato la continuità e l'unità della nazione britannica per oltre  70 anni. Conservo il ricordo di un'amica di Francia, una regina di  cuori che ha segnato per sempre il suo Paese e il suo secolo". Così su twitter il presidente francese Emmanuel Macron. Una nota anche dall'Eliseo: “posto speciale in Francia, nessuno come lei, oggi si conclude un'era elisabettiana" . Elisabetta "aveva in Francia uno statuto speciale e, nel cuore dei francesi, un posto singolare. Nessun altro sovrano straniero ha salito le scale dell'Eliseo più di lei, che ha onorato la Francia di sei visite di Stato, incontrando tutti i suoi presidenti": lo si legge in un comunicato dell'Eliseo sulla morte di Elisabetta II. "Il francese - si legge nel comunicato - era per lei non soltanto un ancestrale residuo normanno, ma una lingua intima e cara. La regina amava la Francia, che molto la ricambiava. Il popolo britannico, tutti i paesi del Commonwealth, stasera piangono la regina. Anche il popolo francese porta il lutto per lei".   Per l'Eliseo, oggi "si conclude un'era elisabettiana": "Colei che ha frequentato i giganti del XX secolo sul cammino della storia è partita per raggiungerli. La Repubblica e il popolo francese esprimono a sua maestà il Re, alla famiglia reale, al governo di sua maestà e al popolo britannico la testimonianza della loro amicizia secolare e della loro tristezza".

21:56 08 Set

Parigi: Tour Eiffel senza luci questa notte

"Ho appena espresso all'ambasciatrice Menna Rawlings la profonda simpatia e sostegno di Parigi per il popolo del Regno Unito. Stanotte la Torre Eiffel si spegnerà in omaggio a Sua Maestà la Regina Elisabetta II". Lo ha scritto su Twitter il sindaco di Parigi Anne Hidalgo.

21:44 08 Set

Elisabetta II, re di Spagna Felipe VI: "ci mancherà moltissimo"

"Sua Maestà la Regina Elisabetta II ha indubbiamente assistito, scritto e plasmato i capitoli più importanti della storia del nostro mondo negli ultimi sette decenni". Così in un telegramma a re Carlo III il re di Spagna Felipe VI, lodando "Il suo senso del dovere, il suo impegno e tutta la sua vita dedicata a servire il suo popolo". "La regina Letizia ed io mandiamo a Sua Maestà e all'intera famiglia reale il nostro affetto e le nostre preghiere", ha proseguito il monarca spagnolo. "Ci mancherà moltissimo", ha scritto ancora il re. "Con tutta la mia amicizia e affetto, Felipe".

21:42 08 Set

Regina: Bolsonaro decreta 3 giorni di lutto in Brasile

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha decretato tre giorni di lutto nazionale per la morte della regina Elisabetta II, come "messaggio di condoglianze". Lo rende noto un comunicato ufficiale.

21:20 08 Set

Obama, regina lascia eredità di instancabile servizio pubblico

Michelle e io grati di aver assistito alla sua leadership”, "Come tanti di voi, Michelle ed io siamo grati di aver assistito alla leadership devota di sua maestà e siamo ammirati di fronte alla sua eredità di instancabile e dignitoso servizio pubblico". Lo scrive su Twitter Barack Obama a proposito della morte della regina Elisabetta. "I nostri pensieri sono con la sua famiglia e il popolo del Regno Unito in questo momento difficile", ha aggiunto l'ex presidente americano.

21:16 08 Set

Regina: Australia, la sua morte ha segnato la fine di un'era

Il primo ministro australiano Anthony Albanese, un repubblicano convinto, ha reso omaggio oggi alla "rettitudine senza tempo" della regina Elisabetta II e ha affermato che la sua morte ha segnato la "fine di un'era". "I cuori australiani vanno al popolo del Regno Unito", ha detto Albanese. "Un regno storico e una lunga vita dedicata al dovere, alla famiglia, alla fede e al servizio sono giunti al termine".

21:13 08 Set

William e Kate diventano anche duchi di Cornovaglia

Assunti i titoli riservati a Carlo e Camilla. L'account Twitter ufficiale del principe William e della moglie Kate si riferisce ora alla coppia come al duca e alla duchessa di Cornovaglia e Cambridge dopo la morte della regina Elisabetta. In precedenza, come sottolineano i media britannici, erano solamente duchi di Cambridge, ma hanno assunto i titoli un tempo riservati a Carlo e Camilla, diventati re e regina consorte.

21:08 08 Set

Premier canadese Trudeau rende omaggio alla "saggezza, alla compassione e al calore" della regina Elisabetta

"È con il cuore più pesante che abbiamo appreso della scomparsa della sovrana più longeva - ha  dichiarato Justin Trudeau - È stata una presenza costante nelle nostre vite e il suo  servizio ai canadesi rimarrà per sempre una parte importante della storia del nostro Paese". "Guardando indietro alla sua vita e al suo regno che ha attraversato  così tanti decenni, i canadesi ricorderanno e custodiranno sempre la  saggezza, la compassione e il calore di Sua Maestà. I nostri pensieri  sono con i membri della famiglia reale in questo momento così  difficile", ha scritto in un tweet il premier canadese.

21:01 08 Set

Biden, non vediamo l'ora di collaborare con il nuovo re

"Eredità Elisabetta nella storia britannica e mondiale", "Non vediamo l'ora di collaborare con il re e la regina consorte negli anni a venire". Lo ha detto il presidente americano Joe Biden in una nota sulla morte della regina Elisabetta. "La sua eredità resterà nelle pagine della storia britannica e mondiale", ha aggiunto.

20:58 08 Set

von der Leyen: Regina Elisabetta, faro di continuità nei cambiamenti dell'Europa

"È stata testimone della guerra e della riconciliazione in Europa e oltre, e delle profonde trasformazioni del nostro pianeta e delle nostre società. È stata un faro di continuità durante questi cambiamenti, non smettendo mai di mostrare una calma e una dedizione che hanno dato forza a molti. Possa riposare in pace". Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in un tweet.

20:44 08 Set

Il cordoglio di Sergio Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato a Sua Maestà il Re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord un messaggio di cordoglio: "In occasione della scomparsa della Regina Elisabetta II giungano a Vostra Maestà, alla famiglia reale e a tutti i cittadini del Regno Unito le più sentite condoglianze della Repubblica Italiana e mie personali. Una figura di eccezionale rilievo entra nella storia", scrive Mattarella. "Se ne ricorderà - prosegue - l'autorevole saggezza e l'altissimo senso di responsabilità, espresso soprattutto nella generosità di spirito con la quale la Sovrana ha consacrato la sua lunga vita al servizio dei cittadini britannici e della più ampia famiglia del Commonwealth". "Nel corso di sette decenni - sottolinea il capo dello Stato - ha rappresentato per milioni di donne e uomini un esempio di dedizione, mantenendo uno sguardo sempre rivolto al futuro e alle esigenze dei tempi che ha attraversato. Il popolo italiano e i suoi rappresentanti istituzionali che hanno avuto l'onore di incontrare la Regina Elisabetta II ne hanno potuto ammirare la straordinaria levatura e l'ineguagliabile personalità". "Con sentimenti di intensa partecipazione al lutto della famiglia reale e del Regno Unito, rinnovo le espressioni del profondo cordoglio dell'Italia ed esprimo fervidi voti augurali per l'inizio del regno di Vostra Maestà", conclude Mattarella.

20:42 08 Set

Le prime reazioni dei capi di Stato

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, non appena saputa la notizia, ha cancellato tutti i suoi impegni.

Il presidente francese Emmanuel Macron: “Sua Maestà, la regina Elisabetta II, ha incarnato l'unità e la continuità della nazione britannica per oltre 70 anni. La ricordo come un'amica della Francia, una REgina di buon cuore che ha lasciato un'improntra indelebile” 

Il premier canadese, Justin Trudeau, ha reso omaggio alla regina Elisabetta, "parte importante della storia del Canada"

20:15 08 Set

Truss: "E' stata la roccia su cui si è costruita la Gran Bretagna"

La morte della regina Elisabetta "è uno shock per la nazione e per tutto il mondo". Così la premier britannica Liz Truss che ha parlato alla nazione da Downing Street.

20:21 08 Set

La prima dichiarazione di Re Carlo III

"La morte della mia amata madre, sua Maestà la Regina, è un momento del massimo dolore per me e tutti i membri della mia famiglia". E' l'inizio della prima dichiarazione di "Sua Maestà il Re in occasione della morte della Regina", pubblicata da Buckingam Palace.

19:58 08 Set

Truss parlerà alla nazione dopo la morte della regina

La premier britannica Liz Truss a breve parlerà al Regno Unito dopo la morte della regina Elisabetta. E' stato predisposto il podio davanti al n.10 di Downing Street.

19:46 08 Set

L' annuncio ufficiale della morte regina Elisabetta II

Appeso sul cancello di Buckingham Palace il cartello con la comunicazione. “La Regina è morta pacificamente a Balmoral questo pomeriggio”. Ha annunciato Buckingham Palace. “Il Re e la Regina Consorte resteranno a Balmoral questa sera e torneranno a Londra domani”, prosegue il comunicato del Palazzo, riferendosi al nuovo sovrano, Carlo, e alla moglie Camilla. Il sito internet di Buckingham Palace è ora listato a lutto e riporta solamente il testo del comunicato insieme all'indicazione "Queen Elizabeth II 1926-2022".

Annuncio morte regina Elisabetta II AP Photo
Annuncio morte regina Elisabetta II
19:35 08 Set
19:31 08 Set

Elisabetta II è morta, l'annuncio della Bbc

19:03 08 Set

I primi fiori dinanzi a Buckingham Palace

La gente ha cominciato a deporre fiori alle porte di Buckingham Palace: alle 17:00, le 18 in Italia, una donna ha posato il primo bouquet dinanzi nella residenza londinese della regina.

Buckingham Palace Ansa
Buckingham Palace
18:29 08 Set

La Bbc non esclude un annuncio ulteriore dal palazzo che "potrebbe arrivare in qualsiasi momento"

Oltre al principe William, sono arrivati a Balmoral anche il principe Harry e tutti i membri della famiglia reale britannica che erano in viaggio, diretti verso la residenza scozzese al capezzale della regina Elisabetta. Lo hanno mostrato le immagini diffuse dalla Bbc, che a questo punto non esclude un annuncio ulteriore dal palazzo che "potrebbe arrivare in qualsiasi momento". I toni dell'emittente con cui l'emittente pubblica segue la vicenda sono adesso gravi e solenni.

Vedi anche: Elisabetta II, vita di una Regina in 100 scatti

18:25 08 Set

L'arrivo del Principe William

L'arrivo del Principe William AP Photo
L'arrivo del Principe William
18:25 08 Set

L'arrivo a Balmoral del Principi Andrew, Edward e Sophie

Regina Elisabetta II, l'arrivo del Principi Andrew, Edward e Sophie AP Photo
Regina Elisabetta II, l'arrivo del Principi Andrew, Edward e Sophie
17:28 08 Set
17:45 08 Set

Harry da solo al capezzale di Elisabetta

Meghan, la duchessa di Sussex, per il momento rimarrà a Londra e non andrà a Balmoral con il principe Harry che sarà da solo al capezzale della nonna, Elisabetta II.  Meghan, secondo le fonti della stampa britannica, potrebbe unirsi alla Famiglia reale in un secondo momento.  

15:55 08 Set

Altri membri della famiglia reale volano in Scozia

Un volo diretto ad Aberdeen, città portuale del Nord-est della Scozia, con a bordo sette membri della famiglia reale, dovrebbe atterrare in circa 10 minuti - riferisce BBC News - dopo essere decollato dalla RAF Northolt.

15:50 08 Set

Folla adunata davanti a Balmoral e a Buckingham Palace

Nel frattempo, una folla di sudditi si è radunata dinanzi ai castelli di Balmoral e Buckingham Palace.

16:30 08 Set
15:40 08 Set

Interrotto il cambio della guardia a Buckingham Palace

Stop al cambio della guardia a Buckingham Palace: è quanto si legge su un cartello posto all'esterno del palazzo a Londra. La foto del cartello ha fatto il giro del web.

15:30 08 Set

Le affermazioni della Bbc riguardo alle dichiarazioni di Buckingham Palace

La Bbc nota: "La dichiarazione di Buckingham Palace è significativa perché è in contrasto con gli ultimi due mesi, durante i quali Buckingham Palace ha detto il meno possibile.

Ora, il fatto che Buckingham Palace abbia ritenuto necessario rilasciare una dichiarazione, e il fatto che i membri della famiglia si rechino lì, dice tutto.

Come ha affermato il primo ministro, l'intero Paese sarà profondamente preoccupato e penso che dobbiamo presumere che ci siano ragioni per questo.

C'è stato questo graduale deterioramento della salute della regina negli ultimi mesi. Chiaramente nelle ultime 24-48 ore i medici sono diventati un po' più preoccupati".
 

15:10 08 Set

Liz Truss lascia la Camera dei Comuni

La neopremier, Liz Truss, ha lasciato la Camera dei Comuni dove erano in corso le discussioni per approvare il nuovo piano per mitigare il costo dell'energia

15:08 08 Set

La cravatta nera del conduttore della Bbc

Un segnale della gravità delle condizioni di sua maestà potrebbe essere la cravatta nera indossata dal conduttore della Bbc Huw Edwards


 

15:05 08 Set

Il dettaglio sulla Bbc: il conduttore vestito di nero

Un segnale della gravità della situazione viene lanciato anche dal vestito a lutto, completo e cravatta nera, nel conduttore della Bbc

14:50 08 Set

L'interruzione del dibattito nella Camera dei Comuni

Nella Camera dei Comuni, dove erano in corso le discussioni per approvare il nuovo piano per mitigare il costo dell'energia, il presidente dell'Assemblea Lindsay Hoyle ha interrotto il dibattito per dichiarare: "So di parlare a nome di tutti quando dico che mandiamo i nostri migliori auguri a Sua maestà la regina e che lei e la sua famiglia sono nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere in questo momento”.

17:51 08 Set
14:45 08 Set

La preoccupazione della neo premier Liz Truss

Anche la neo premier Liz Truss esprime la propria preoccupazione e vicinanza e su in un tweet ha scritto: "Tutto il Paese è preoccupato per le notizie giunte verso l'ora di pranzo da Buckingham Palace. I miei pensieri - e quelli delle persone attraverso tutto il Regno Unito - sono con Sua maestà e la sua famiglia in questo momento".

 

14:40 08 Set

Le preghiere dell'arcivescovo di Canterbury

Le "preghiere della Nazione" sono con la  regina Elisabetta. Ha dichiarato su Twitter l'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, dopo la notizia. "Le mie preghiere e le preghiere delle persone della Chiesa d'Inghilterra e della Nazione sono oggi con Sua Maestà la Regina. Possa la presenza di Dio rafforzare e dare conforto a  Sua Maestà, la sua famiglia e coloro che si prendono cura di lei a  Balmoral".

14:30 08 Set

La Bbc interrompe la programmazione per trasmettere un notiziario in diretta sulle condizioni di Elisabetta

La Bbc ha interrotto il suo programma diurno su Bbc 1 per trasmettere un notiziario in diretta sulle condizioni di salute della regina Elisabetta. Il canale di punta della Bbc ha interrotto un episodio di 'Bargain Hunt' per coprire le notizie sulla Regina dopo che Buckingham Palace ha annunciato che i dottori erano "preoccupati per la salute di Sua Maestà".

14:15 08 Set

La dichiarazione della famiglia reale

14:00 08 Set

Tutti i figli al castello di Balmoral. Solo Kate è rimasta a Windsor

Il principe Carlo è stato il primo a giungere nella residenza scozzese di Balmoral con la consorte Camilla per stare vicino alla madre 96enne. 

L'unica rimasta a Windsor è Kate Middleton, duchessa di Cambridge, mentre i figli George, Charlotte e Louis sono a scuola per il primo giorno di lezioni.

Il sito della famiglia reale è andato in tilt dopo che è stata diffusa la notizia di un aggravamento di salute per la regina Elisabetta. Sui monitor è apparso un messaggio di errore che diceva: "Gateway time-out".

13:50 08 Set

Elisabetta da parte sua da mesi non sfugge alla realtà: "Nessuno è per sempre"

Martedì 6 settembre la regina ha accolto a Balmoral il suo 15esimo primo ministro, Liz Truss. E' stata la prima volta che un premier ha viaggiato fino in Scozia, per evitare alla sovrana lo stress di tornare a Londra. Questo, ha aumentato le preoccupazioni sullo stato di salute di Elisabetta, che nei mesi scorsi ha fatto più volte accenno al fatto che “nessuno è per sempre”. Sempre negli ultimi mesi, ha dato grande spazio a Carlo e a inizio anno ha indicato Camilla come futura regina consorte.  

13:45 08 Set

Le prime preoccupazioni il giorno della nomina di Liz Truss: nelle foto, la mano livida di Elisabetta

Mercoledì la Regina è stata costretta ad annullare un incontro virtuale pianificato con i ministri più anziani, dopo che i suoi medici le avevano consigliato di riposarsi. Il giorno prima era stata fotografata mentre nominava Liz Truss nuova prima ministra del Paese nella sua dimora scozzese, il castello di Balmoral. Le foto scattate in quella circostanza aveva destato attenzione perché le mani della regina erano apparse livide.

La regina Elisabetta con Liz Truss Ansa
La regina Elisabetta con Liz Truss
13:35 08 Set

La Cnn dà la notizia

13:30 08 Set

Buckingham Palace comunica le preoccupazioni per lo stato di salute della Regina

I medici sono preoccupati per la salute della regina Elisabetta II e hanno raccomandato alla sovrana di restare sotto stretto controllo medico. Lo fa sapere Buckingham Palace. "La regina rimane a Balmoral", ha affermato il Palazzo in una nota, rispondendo alle voci secondo cui la monarca avrebbe subito una caduta. L'intero Paese è profondamente preoccupato dalla notizia.